TEATRO POLITEAMA GARIBALDI di Palermo

Palermo-Politeama-bjs-1 edit
Il Teatro Politeama fu costruito a Palermo a partire dal 1866 ad opera dell'architetto Giuseppe Damiani Almeyda, ingegnere e architetto siciliano, già conosciuto per altre grandi opere realizzate in Sicilia tra cui La Villa Giulia, il Palazzo Pretorio di Palermo e la villa Florio di Favignana. Era un epoca di grandi costruzioni a Palermo e quasi contemporaneamente si procedeva all'imponente costruzione del Teatro Massimo. Il Teatro Politeama nasce come idea di una struttura ricreativa per il popolo, infatti il progetto originale non prevedeva una copertura ma si presentava come un arena a struttura circolare quasi ad emulare il Colosseo di Roma. La prima inaugurazione avvenne nel 1874, dopo successivi abbellimenti come la copertura nel 1877 i lavori si conclusero definitivamente nel 1891.La costruzione di questo Teatro è il risultato ambizioso del Damiani secondo le modalità desunte di un'architettura Pompeiana, in grande risalto è infatti accentuato l'ingresso da un arco trionfale sormontato da una quadriglia bronzea di Apollo. Dedicato a Giuseppe Garibaldi in occasione della sua morte nel 1885, il Teatro esordisce in grande stile nel 1891 con un gran gala in presenza del re Umberto e della regina Margherita fu presentata per l'occasione l'Opera Otello di Giuseppe Verdi diretta dal grande maestro Arturo Toscanini.

Commenti

Post popolari in questo blog

FLORA E FAUNA MARINA del MEDITERRANEO

LINGUINE CON TOTANI e pomodorini Pachino

RICCIOLA ALL'ACQUA PAZZA

SARTU' di RISO

La piccola Baia di S.ELIA

Suggerimenti Utili