Salsiccia alla Contadina

salsiccia alla contadinaQuesta ricetta dalla tradizione contadina si avvale cosi come era all'origine di un tipo di verdura selvatica dal sapore amaro appartenente alla pianta di senape, molto più conosciuta nella zona della piana di Catania e dell'altipiano Madonita, in alcune zone chiamate "sanapuni" da sanapo oppure "Sinapi". Ovviamente ci sono altre verdure coltivate e molto più reperibili che si prestano eccellentemente a questo piatto molto gustoso, per esempio io ho usato le cime di rape  ma potreste usare delle biete ò anche la catalogna. Un'altro appunto va fatto per la salsiccia che in Sicilia usiamo spesso con il finocchietto, c'è da dire che il risultato è molto più profumato e speziato ma anche in questo caso non essendo reperibile in molte zone d'Italia si può optare per la salsiccia normale di suino.



Ricetta per 4 p.
800 g. di salsiccia
800 g. di cime di rape
2 spicchi d'aglio
peperoncino
olio d'oliva
vino bianco
Procedimento:
In una padella facciamo rosolare l'aglio spezzettato e il peperoncino in 4 cucchiai di olio d'oliva, quindi aggiungiamo la verdura che abbiamo preventivamente lavato e tagliato, facciamo insaporire qualche minuto fino a quando si appassisce  quasi del tutto e aggiungiamo mezzo bicchiere di vino bianco, lasciamo cuocere a fiamma moderata per circa 10/15 minuti, nel frattempo in un'altra padella con un filo d'olio facciamo rosolare la salsiccia tagliata a pezzi, facciamo croccantare ben bene da ogni lato quindi versiamo tutto il contenuto nella padella con la verdura, aggiungiamo ancora mezzo bicchiere di vino bianco e facciamo saltare e girare spesso a fiamma vivace per circa 10 minuti ancora, il piatto è pronto, servite ben caldo e..... buon appetito.

Commenti

  1. Ottimo, togliendo il peperoncino per me perchè allergica, e noi l'accompagniamo nella cottura con un'erba contadina di alpeggio che si trova nelle alpi italo-francesi, che si chiamano " engari".
    Ricetta eccellente.
    Grazie infinite per la tua preziosa iscrizione, vado salvare il blog nel roll preferiti e ti abbraccio..buona settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti è proprio nella Borgogna che si trova maggiormente diffusa come la senape di cui hanno creato la famosa salsa, ciao e grazie per la visita. Ti aggiungerò anch'io nel mio blogroll

      Elimina
  2. Chissà perché i tuoi piatti Francesco fanno venire l'appetito. Complimenti
    Maurizio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maurizio, grazie ......provalo il risultato è davvero gustosissimo....

      Elimina
  3. Ciao Francesco questo piatto fa venire l'acquolina! Anche noi in Calabria usiamo il finocchietto per le salsicce e in effetti il sapore è eccellente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me la differenza è enorme però sai a tanti non piace e comunque viene bene ugualmente, ciao Mariangela.

      Elimina
  4. Ed io sono una di quelle a cui non piace proprio il finocchietto, ma per la salsiccia con le cime di rape vado matta. Complimenti per le ricette postate.
    Una tua nuova fallower.

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

FLORA E FAUNA MARINA del MEDITERRANEO

LINGUINE CON TOTANI e pomodorini Pachino

RICCIOLA ALL'ACQUA PAZZA

SARTU' di RISO

La piccola Baia di S.ELIA

Suggerimenti Utili